Tutti gli articoli di Aviator

BAKU: Il principe del castello è biondo ed ha un maggiordomo nero

Quando vedo al supermercato prodotti freschi di improbabile stagionalità e pessima qualità aviotrasportati dal Sudafrica o dal Sudamerica penso che il greggio a meno di un milione di verdoni al barile sia sempre troppo economico, in riferimento all’uso che ne facciamo troppo spesso. Questo per mettere le mani avanti su quel che penso di una F1 che fa politica di risparmio energetico in pista e poi da Monaco salta in Canada e torna in Europa(?) in soli sette giorni per disputare il Gran Premio d’Europa in Azerbaijan (per inciso, come questo Stato sia finito in Europa immagino abbia a che fare con la deriva dei continenti, ma non sono né un geologo né un politico).  Tutto questo senza che qualcosa con anche solo una vaga somiglianza di una macchina da corsa abbia mai testato o almeno percorso prima il circuito. Per chiudere la metafora bisogna ricordare che questa è una zona storicamente ricchissima di petrolio e Bernie evidentemente vi ha trovato almeno un giacimento. E in questa prospettiva tutto ridiventa normale.

Continua la lettura di BAKU: Il principe del castello è biondo ed ha un maggiordomo nero

0